Apple ha annunciato nei giorni scorsi la versione 11 della piattaforma operativa iOS per iPhone, iPad ed iPod Touch, una release che non va a stravolgere la versione attuale ma la arricchisce di tutta una serie di miglioramenti e nuove funzionalità. I maggiori cambiamenti riguardano il Centro di Controllo che viene semplificato e reso più personalizzabile permettendo di scegliere tutti i vari collegamenti. Cambiamenti importanti su iPad dove arriva una dock che può essere sempre richiamata tramite uno swipe verso l’alto.

Successivamente all’annuncio, Apple ha rilasciato agli sviluppatori la prima beta di iOS 11. Nelle prossime settimane è attesa anche la prima beta pubblica. Essendo una prima beta, ovviamente, ci sono diversi bug che andranno risolti da qui all’autunno quando verrà rilasciata pubblicamente. iOS 11 sarà compatibile con iPhone dal 5s in su, iPad, iPad AIR, PRO e mini 2, 3 e 4 e iPod Touch di 6a generazione. Tagliati fuori, quindi, iPhone 5 ed iPhone 5c dato che da questa release in poi non saranno nemmeno più supportate le app a 32bit.

 

Articolo originale : HDBlog

Categorie: IT News

0 commenti

Lascia un commento